Bullet Journal

L’importanza dell’indice

Nel bullet journal non ci finiscono solo le pagine dell’agenda, anzi, abbiamo anche raccolte varie, disegni, appunti e altro ancora.

E non è bello dover cercare in tutte le pagine per trovare la raccolta di appunti proprio dell’argomento che ci serve urgentemente!

Ecco quindi già spiegata l’importanza di avere un indice!

Nell’ index page del bullet andremo quindi a elencare ogni pagina all’interno del nostro bujo con il relativo numero.

In pratica

Se avete acquistato un bullet journal già preimpostato, trovate nelle prime pagine, degli spazi appositi per l’indice e noterete che, ogni pagina è già numerata.

Al contrario se avete un quaderno qualsiasi ( ad esempio quello che ho io di tiger) dovrete passare pagina per pagina per numerarle prima di iniziare. Ricordatevi di lasciare qualche pagina iniziale per l’indice! Non si sa mai quanto sarà lungo.

Ogni volta che andrete ad aggiungere una pagina nuova (tranne quelle dei singoli giorni, per questo basta il titolo mensile e la lista mensile delle cose da fare, di cui ho parlato in questo articolo) oltre a decorarla dovrete ricordarvi di riportarla nell’indice con il relativo numero.

Il gioco è fatto! Quando vi porrete la domanda “Dov’è finita la raccolta con gli appunti sul libro di Ryder Carroll?” la risposta sarà “Guarda nell’indice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *